La Metamela: Presentazione

Uomini e donne sono tante meta’ mele distribuite alla nascita in giro per il mondo.

Ci sono tantissime meta’ mele simili a noi con cui regolarmente ci accoppiamo; si adattano bene, apparentemente sembrano uguali, stesso gusto, stesso colore stessa provenienza. Ma la nostra meta’ mela, quella che e’ davvero la vera’ meta’ di noi, parte di un’unica cosa, e’ soltanto una.

Potremmo avere la fortuna di trovarla, ma non basta. Dovremmo trovarla nel momento giusto, sperando che sia rimasta intatta e che non sia gia’ stata mangiata da altri. In poche persone al mondo hanno trovato la loro meta’ mela, l’originale, l’unica, la sola.

Ci sono tante meta’ mele che si sono assemblate e unite perche’ tutto sommato si incastravano in qualche modo. Ma e’ come un puzzle… i pezzi sono unici e per quanto tentiamo di incastrarne di simili non funziona, prima o poi il disegno finale viene fuori e si vede che non ha un senso.

Se come me non l’avete ancora trovata, non arrendetevi, e’ la’ fuori da qualche parte… e se mi seguite la cercheremo insieme.

Articolo successivo
Lascia un commento

26 commenti

  1. seneca

     /  aprile 23, 2012

    Ciao Cristina secondo me fai benissimo a cercare l’altra mezza mela, a 20 40 o 60 anni niente cambia. Sono d’accordo con il tuo non è mai troppo tardi, pensa che qualche annetto fa c’era uno che scriveva “Si volge ad attendere il futuro solo chi non sa vivere il presente” (Seneca 🙂 )
    Fai solo attenzione a cercarla nel posto giusto: nel banco dei carciofi per sbaglio ci potrebbe essere caduta anche una mela in effetti, ma è più probabile che torni a casa con un carciofone, bello verde… ma non è quello che cercavi 😉

    Rispondi
    • Ottima osservazione Seneca… ma come non ci diamo limiti di “tempo” non diamoci neanche limiti di “spazio”… lasciamo una chance ai carciofoni magari si trasformano … 🙂

      Rispondi
      • Seneca

         /  maggio 9, 2012

        chi nasce tondo non può morire quadro 😉
        ne ho conosciute troppe di persone in attesa che il / la loro partner cambiasse… tutte storie di infelicità. In bocca al lupo comunque 🙂

      • Ciao Seneca! Sono d’accordo con te! 🙂

  2. Stefano

     /  aprile 23, 2012

    Il Simposio della Tinoz !!!! Hai scelto un campo di battaglia difficile su cui cimentarti !!! …… Ti fa Onore!!!… ma se proprio ti butta male, puoi semprer chedere un consiglio a Platone !!! Ti tengo d’occhio !!!!

    Rispondi
  3. le nostre vite sono governate dal “caso” e quindi dobbiamo fare i conti anche con l’ipotesi meno semplice da accettare: e se non incontrassimo mai la nostra metà mela? Secondo me se riesci a metabolizzare anche questa verità sei su un altro livello (e sei del club di “quelle che non se la raccontano”).
    Complimenti per qs blog 😉

    Rispondi
    • Tiziana sono d’accordissimo con te. Ed e’ proprio il non accontentarsi (e il non raccontarsela) che mi porta ad essere ancora single a 37 anni…pronta all’idea che potrei non trovare mai la mia Metamela.Credo sia una cosa che ho gia’ abbondantemente metabolizzato. Grazie per i complimenti!:-)

      Rispondi
  4. PS: per trovare la metà giusta ovviamente sono necessari i casting… 😉

    Rispondi
  5. gattaviva

     /  maggio 19, 2012

    Anch’io single e tua coetanea, leggendoti mi si è aperto il cuore…Essere se stesse è irrinunciabile, io ne sono fiera, il fatto è che gli uomini spesso preferiscono femminilità indefinibili, mistificate, in due parole…”gatte morte”!

    Rispondi
  6. gattaviva

     /  maggio 19, 2012

    Grazie, anch’io sono felice quando incontro persone che non hanno voglia di nascondere la propria intelligenza e sensibilità, insomma “gattevive” (e gattivivi)! Non sai quanti amici, fidanzati, parenti ho visto cedere alle spire vellutate di questi felini defunti. Specie endemica infestante, prevalentemente di sesso femminile, di solito ha un’unica espressione sul viso, ma dietro quello sguardo vuoto si cela un processore Pentium di ultima generazione…Nulla è lasciato al caso! Ella cammina con modestia un passo indietro al malcapitato, ma in realtà gli sta mezzo chilometro davanti…E spesso, quando il danno è ormai compiuto, lui le porta la borsa mentre passeggiano. Uomini anche intelligenti, attraenti…con in mano una Chanel. Aiutooo…

    Rispondi
  7. gattaviva

     /  maggio 19, 2012

    …e comunque, felini a parte,forse la metamela di donne con un carattere come il nostro è solo più difficile da trovare, perchè deve avere personalità e serenità necessarie a costruire un rapporto che non sia solo una gratifica personale, ma un progetto sempre in evoluzione. Mica facile! Ma noi siamo fiduciose…

    Rispondi
  8. gattaviva

     /  maggio 20, 2012

    Esatto, la serenità è la base di tutto! Un blog per il momento non ce l’ho…ma se decido avrai l’anteprima 😉

    Rispondi
  9. Ciao LaMetamela, buona fortuna…nel frattempo tanta positività, TSS.

    Rispondi
  10. cavolo, com’è possibile che ti abbia scoperto solo ora, non so darmi pace, sento che mi scatenerò leggendo il tuo blog….inizio ad affilare le armi 🙂

    Rispondi
  11. FABRIZIO

     /  aprile 23, 2014

    E quandio alla fine troverai la tua “meta mela”, continuerai con questo blog?

    Rispondi
  12. FABRIZIO

     /  aprile 23, 2014

    Forse si potrebbe stare meglio di come si stava prima, forse non esistono le “meta mele”……Esiste invece la solitudine, che è il peggiore di tutti i mali, e su questo non faccio distinzioni, ci sono uomini soli e donne sole. E’ vero che è difficile costrursi una vita da soli, senza qualcuno che stia lì a darti una mano, a sostenerti….
    Queste cose si capiscono solo a maturità raggiunta, perchè dopo è difficile, se non impossibile, continuare a comportarsi come un ragazzo.
    A presto…..

    Rispondi
  13. Latino27->Milano

     /  maggio 10, 2014

    ciao a tutti.
    sono alla ricerca di nuove esperienze amorose….

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: