Non siamo mai contente

Parlando con le mie amiche mi sono resa conto di una cosa: non siamo mai contente.

Gli uomini hanno tanti difetti, ma noi siamo  indubbiamente troppo esigenti e lo dico anche con molta autocritica.

Abbiamo questa immagine del principe azzurro dolce, romantico, presente, attento a noi che ci riempie di attenzioni.

Ma quando troviamo un uomo cosi’ lo vorremmo piu’ misterioso, ombroso, meno appiccicoso e soffocante. Vorremmo che fosse meno scontato, che ci sorprendesse di piu’  e che ci desse piu’ brivido.

L’uomo perfetto non esiste, come non esiste una donna perfetta.

Credo pero’ che  esista una persona perfetta per noi, ovvero quella persona per cui non vorremmo mai avere qualcosa di diverso da quello che lui e’.

Quell’uomo che amiamo cosi’ com’è, con i suoi adorabili difetti, quell’uomo con cui potremmo trasferirci ovunque nel mondo perche’ sappiamo che ci sentiremmo a casa solo se c’è lui accanto a noi. Quell’uomo che non ci infastidisce mai e che siamo sempre orgogliose di far conoscere a tutti perche’ pensiamo sia la persona migliore che si possa avere e ci fa sentire cosi’ fortunate nel realizzare che abbia scelto proprio noi.

Quando continuiamo a volere qualcosa che non abbiamo, forse dovremmo chiederci attentamente se siamo certe che la persona che frequentiamo sia davvero quella giusta.

Sono abbastanza convinta che la prima grossa carenza che sentiamo nella persona che abbiamo accanto sia l’inizio della fine di un rapporto.

E, a mio avviso, non e’ la nostra Metamela.

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

2 commenti

  1. Fred

     /  aprile 28, 2012

    Hai proprio ragione Cristina. Ti faccio una domanda: credi nel/nei cambiamento/i del proprio (ex) partner? Concordo assolutamente sul fatto che quando inizi a trovare cose che non ti vanno dell’altra persona significa che non e’ quella giusta per te, ma poi, la situazione potrebbe cambiare? Se dovessi dirti la mia opinione ti direi che non lo so sai, perche’ quando qualcosa si spegne e’ difficile farlo riaccendere.

    A presto!

    Rispondi
    • Ciao Fred, io non credo che una persona possa davvero cambiare e, soprattutto, non lo trovo nemmeno giusto. Bisogna sempre rimanere se stessi…magari smussare qualche lato del tuo carattere o correggere qualche piccola cosa per il bene dell’altra persona. Ma cambiare no…A mio avviso e’ gia’ una partenza sbagliata e andrei oltre nel cercare qualcuno che non abbiamo bisogno di cambiare e che non voglia cambiare noi…

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: