Un po’ di magia

Io vorrei tanto che le mie orecchie sentissero uscire dalla bocca di una mia amica, ogni tanto, un bel racconto  in merito a un appuntamento meraviglioso avuto con un uomo stupendo che le ha fatto passare una serata da sogno.

Invece, la maggior parte delle volte mi ritrovo al bar, a un brunch o a un aperitivo a scuotere la testa, rassegnata dopo l’ennesimo racconto negativo, dopo i soliti comportamenti prevedibili, gli errori perseveranti, le molteplici delusioni.

Uomini che ti invitano fuori e non ti passano neanche a prendere, uomini che centellinano i messaggi e le telefonate, uomini che lasciano ogni iniziativa alla donna, altri che non si degnano di farsi sentire il giorno dopo, altri ancora maniaci ossessionati dal lavoro, che non fanno altro che parlarti di quello facendoti sentire quasi fortunata perche’ ti stanno miracolosamente dedicando del tempo.

E se spesso difendo gli uomini, in questo caso mi ritrovo a dire: ma ci vuole tanto a capire quali sono le basi di un’uscita decente?

Io non posso pensare che nel 2012 sia così complicato capire cosa puo’ rendere un’uscita bella o brutta. Che sia la storia di una sera o di una vita ci vuole il contorno, un minimo di corteggiamento, qualche complimento, la telefonata del giorno dopo, un po’ di inziativa, un po’ di coraggio.

Un conto e’ accettare le diversita’ tra uomo e donna, un conto e’ avere l’intelligenza di capire che, se ci si vuole relazionare l’uno all’altra, bisogna creare le condizioni, venirsi incontro.

Lasciateci essere donne, ridateci il ruolo di un tempo.

Riprendete  quel giusto pizzico di romanticismo. Ripermettete ad entrambi di riprovare delle emozioni. Senza che necessariamente debba essere la storia seria o il fidanzamento tanto temuto, ci vuole tanto a rendere tutto meno scontato?

Perche’ gli uomini hanno cosi paura del romanticismo, in ogni sua forma.

Una volta anche il flirt estivo ci faceva battere il cuore. Ora e’ tutto cosi’ grigio, freddo, triste.

E, se la maggior parte dei racconti delle mie amiche e’ cosi’, credo che sia un problema abbastanza diffuso. Ho amiche di ogni eta’ dai 20 ai 40 e ovunque mi ritrovo a dover immancabilmente scuotere la testa.

Io credo che in questo caso siamo noi ad essere molto semplici. Vorremmo solo ritrovare la semplicita’ di una delle favole di quando eravamo bambine.

Che magari  non andra’ a finire con “e vissero per sempre felici e contenti”.

Ma perche’ toglierci quella bella magia. Magia di una sera, di una settimana o di una vita, e’ pur sempre magia…

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

2 commenti

  1. gattaviva

     /  maggio 30, 2012

    Io sto notando grandi differenze nello “stile” degli uomini rispetto al passato, più o meno recente. Attualmente vedo gli uomini restii ad emozionarsi, e ad essere sincera…meno uomini rispetto a dieci, vent’anni fa. Forse è che alla nostra età la donna è l’essere più esigente sulla faccia della terra, ma sfortunatamente io sono esigente da sempre, e vedo delle differenze! Spesso mi pongo domande sul perchè, ma i motivi sono tanti… Pensa a come sono cambiati i rapporti uomo-donna da che sono arrivati internet, i social network etc. : tutto più veloce, più virtuale, meno basato sul contatto diretto. Vent’anni fa la serata era il coronamento di un’attesa, al massimo potevi sentirti al telefono prima, ma era l’incontro il momento clou!, dove si scambiavano parole, gesti, odori…emozioni! Oggi questo non accade quasi più, perchè NON SERVE PIU’ (aiuto!). Poi mettici che la donna ha guardato Sex And The City e ha pensato che quello che vuole se lo deve prendere, che l’uomo invece ha continuato a guardare la Champions League (che magari tra il primo e il secondo tempo la fidanzata si fa venire un’idea)… E chi ci pensa più all’atmosfera? Io se ripenso a certe uscite del mio passato mi emoziono ancora, quindi meglio non pensarci!, essere positive come sempre e non accontentarci…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: