La mia Fashion Week Milanese: ve la racconto

La settimana della moda milanese trasforma la citta’ in una vera e propria passerella. A qualsiasi ora del giorno e della notte vedi passeggiare ragazze bellissime con outfit davvero originali. Tutte si sentono improvvisamente potenziali modelle pronte a sfoggiare il miglior look e ad essere fotografate. I negozi aprono le loro porte per presentare le nuove collezioni, accompagnate da cocktail e party ricercati.
E, per non farsi mancare nulla, i piu’ appassionati vanno anche alle sfilate, dove l’atmosfera per l’attesa dei nuovi modelli e’ sempre emozionante.
Io, che sono ancora una principiante, ho avuto una media di 3 o 4 inviti a sera. E non sono riuscita a partecipare a tutti. E’ una settimana diversa e, avendo io anche un lavoro che mi impegna dalle 8 alle 10 ore al giorno, e’ stata molto stancante. Ma davvero divertente.
Ho iniziato la settimana con una mostra di Gianluca Miniaci organizzata dalla pr Alessandra Ianzito presso la Fondazione delle Stelline. Ho proseguito il martedi con l’apertura del New Store di Colombo in via della Spiga. Subito dopo siamo passate alla festa Campari presso la Terrazza Aperol. Bersi uno Spritz ad altezza Duomo e’ stato emozionante, consiglio un passaggio a chiunque per un aperitivo. Poi sono passata per la presentazione della collezione Modern Déco Atelier Siviglia organizzata da My Events, dove ho potuto ammirare una collezione di vestiti con tutto l’appeal degli Anni Venti. Durante una pausa pranzo sono riuscita a passare alla presentazione della Collezione PE 2013 di Larusmiani in via Montenapoleone. Da non perdere una visita alla Concept Boutique che, tra le altre particolarita’, ha lussuosi camerini completi di bagno personale.
Per chiudere in bellezza sono passata alla presentazione delle scarpe Rodo: cluth, pochette e tacchi a spillo per una colorata collezione estiva. E ho chiuso la mia Fashion Week con la sfilata della stilista cinese Uma Wang dove ho potuto finalmente riassaporare la magica atmosfera della sfilata in una location meravigliosa che non conoscevo, la Rotonda della Besana.
Insomma la settimana della moda milanese, anche per chi non e’ del settore, e’ una grandissima opportunita’ per conoscere gente nuova, creare nuovi contatti lavorativi, scroprire location meravigliose nella tua citta’, che non sapevi nemmeno esistessero; e’ una settimana che brulica di novita’, di colori, di creativita’, di moda e di arte.
In questa settimana e’ vietato stare in casa, vietato sentirsi stanche. Bisogna cercare di partecipare a piu’ eventi possibili. Perche’ ogni singolo evento e’ un’occasione da non perdere per imparare qualcosa di nuovo. E’ come avere a disposizione un libro pieno di tutto e non aprirlo. Non e’ solo moda, non sono solo cose superficiali come puo’ sembrare da fuori. Si conoscono anche persone interessanti e si toccano argomenti di ogni genere.
E, per tutte le single come me, e’ una chance imperdibile di conoscere uomini single.
Certo, loro potrebbero uscire anche in altre occasioni, chi li aveva mai visti prima. Ma se Maometto non va alla montagna….
Quindi milanesi single, ci incontriamo in giro durante la prossima Fashion Week!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

4 commenti

  1. gattaviva

     /  settembre 27, 2012

    Innanzitutto… sei sempre bellissima! Ammiro questa tua capacità “tutta milanese” di passare con soavità (e dopo una lunga giornata di lavoro!!!) da un evento all’altro, sempre luminosa e sorridente, senza lasciar vedere la stanchezza… Io, da brava romana, ho dei ritmi bradipici! E vivendo a Bologna, dopo il lavoro le possibilità sono ben due: zona universitaria con punkabbestia e tanfo di canne, o zona fighetta con cocktail a base di botox… Altro che settimana della moda 😀 ! Sto pianificando già da un pò di tornare a vivere nella mia Roma, che pur coi suoi ritmi rilassati è comunque un posto dove trovi mille impegni, cose da fare e da vedere, e dove dopo il lavoro hai proprio la voglia di rimanere fuori, forse anche per il clima… Intanto comunque chissà che la mia amica milanese sappia invogliarmi alla dinamicità 😉

    Rispondi
    • Gattaaaaaaa!!! grazie per i complimenti! Ma io ti voglio a Milano, almeno per un aperitivo!!! Quindi un passaggio qui lo devi fare per forza! 🙂
      Scusa uno Spritz insieme vista Duomo vorremo mica levarcelo 😉

      Rispondi
      • gattaviva

         /  settembre 27, 2012

        Mi avrai, stai tranquilla! Dovevo venire su per un corso che però è stato rimandato, ma verrò lo stesso e unicamente per godermi una giornata e un aperitivo speciali! Penso verso fine ottobre, appena so il giorno te lo dico. E poi, naturalmente, quando organizzerai la metamela-serata conta su di me! Besos

      • Ti aspetto gatta!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: