La presenza ingombrante degli ex!

Quando iniziamo a frequentare qualcuno, ci imbattiamo sempre in una presenza scomoda, spesso invadente e molto ingombrante: l’ex fidanzata!

La maggior parte delle volte si tratta di una storia lunga e molto importante, una persona che hanno amato tantissimo e con cui sono rimasti in meravigliosi rapporti. Il chè, crea quel difficile equilibrio tra presente e passato, non particolarmente semplice da gestire.

Perche’ spesso, queste deliziose creature, vengono descritte come soggetti cosi’ squisitamente perfetti, da sembrare quasi alieni. Generalmente sono bellissime donne con un fisico scolpito, una pelle da ventenne, un guardaroba da fare invidia a Carrie Bradshaw e uno splendido carattere dolce e accomodante. Quando ce le descrivono sono cosi’ convincenti che alla fine piacciono anche a noi.

Diciamo che le ex sono spesso considerate come un raro oggetto di antiquariato. Devono rimanere li’, nella vetrinetta, per essere ammirate tutti i giorni e non essere toccate da nessuno.

Purtroppo io pero’  sono una persona abbastanza egocentrica e non amo che qualcuno mi rubi la scena, soprattutto nel rapporto di coppia. Quindi, ipotizzando di trovarmi in una situazione simile, prenderei con la dovuta cura la fragile e venerata vetrinetta, la porterei in soffitta e la chiuderei delicatamente in uno scatolone, insieme al passato, dove e’ giusto che stia.

C’è spesso molta difficolta’ da parte delle persone nel riuscire a chiudere con il passato. Io non metto in dubbio che le persone che hanno fatto parte della nostra vita occuperanno sempre una parte importante  del nostro cuore e li’ rimarranno sempre. Se la rottura e’ stata pacifica e i rapporti sono buoni, e’ certamente piacevole ogni tanto sentirsi e rimanere in contatto. Ma dobbiamo sempre pensare anche alla persona che ci sta accanto e fare in modo che non si debba mai sentire meno importante o meno considerato. Anche se lo scontro e’ di 2 mesi contro 5 anni, il presente e’ presente e deve vincere sul passato. Che per quanto bello possa essere stato, e’ passato e chi si lascia frenare da questo non potra’ mai godere di cio’ che ha adesso.

Gli ex sono spesso una zavorra che impedisce di vivere al meglio le persone che abbiamo accanto. E per quanto bene possano averci fatto, se non sono piu’ al nostro fianco, significa che non era destino e  dobbiamo lasciarle andare. Niente e nessuno potra’ mai portarci via i ricordi dei bei momenti passati con loro che abbiamo nel cuore. Saranno sempre parte di noi perche’ tutto cio’ che abbiamo vissuto con loro ci ha reso le persone che siamo diventate oggi e questo ci portera’ a ricordarle sempre. Nessuno pretende di cancellarle. Ma la vita e’ adesso e se chiudiamo una porta sappiamo benissimo che si aprira’ un portone.

Dobbiamo inziare finalmente a vivere quello che la vita ci sta offrendo ORA.

Senza rimpianti, senza malinconia, senza voltarci mai indietro….

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

4 commenti

  1. gattaviva

     /  marzo 28, 2013

    Eh già, La Ex. Hai detto bene: bella dolce e di classe,e sicuramente piaceva tanto alla mamma di lui! Mò è finita però, quindi non dovremmo sentirla nominare o vederla troppo spesso, sennò vuol dire che non è finita del tutto 🙂 Ma se lui insiste, possiamo sempre fargli conoscere il più valido dei NOSTRI ex…magari poi capisce!

    Rispondi
  2. Sara

     /  aprile 3, 2013

    si però se sono ex un motivo ci sarà…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: