Single vs Sposati

Non c’è dubbio.

Se sei sposata e un uomo impegnato ti corteggia, sei una donna affascinante.

Se sei single e un uomo impegnato ti si avvicina, sei una ragazza facile

E’ cosi’. A volte e’ una dura vita per noi anime solitarie (chi per scelta e chi non). Perchè, posto che buona parte degli uomini in un modo o nell’altro ci prova, chi prima e chi poi, soprattutto quelli sposati o fidanzati e anche quelli apparentemente piu’ angelici, cambiano pero’ in modo spropositato le reazioni di chi vede o vive una situazione simile.

La faccio piu’ semplice. Se un uomo sposato ci prova con una donna single, perche’ mai dovrebbe essere sempre e comunque colpa nostra? Mi rivolgo soprattutto a quelle mogli che additano noi donne sole come l’incarnazione del demonio fatto persona. Signore, non e’ colpa nostra se i vostri mariti ci provano e soprattutto, non vi abbiamo promesso noi di amarvi e onorarvi per sempre finche’ morte non ci separi.

Quindi, non e’ forse un po’ comodo perdonare le birichinate dei vostri compagni e incolpare noi, solo per il fatto che catturiamo la loro attenzione? Del resto non e’ che possiamo sopprimerci perché  possiamo potenzialmente essere una tentazione per il vostro lui.

Ma credete davvero che a noi possa interessare un rapporto a 3, con voi annesse e connesse al pacchetto?

Noi siamo libere (e ripeto chi per scelta e chi non), libere di avere del tempo per noi, libere di uscire e di parlare con chi vogliamo. Se poi da un’innocente solarita’ o disponibilita’ caratteriale i vostri maschietti fraintendono altro non e’ colpa nostra. Perche’ noi non dobbiamo rendere conto a nessuno, men che meno a voi. E soprattutto, se i vostri uomini fanno serate solitarie mischiandosi volontariamente alla vita di noi single (e spesso togliendosi la fede) che colpa potremmo mai avere noi?

Quindi tirate il guinzaglio ai vostri mariti e imparate a gestirli prima di buttare addosso a noi la vostra rabbia. Perche’ le tentazioni ci saranno sempre e comunque, per loro come per voi. Basta non andare a cercarsele o avere la forza di non cedere.

E soprattutto, se non vi fidate di vostro marito o non lo ritenete all’altezza delle promesse che vi ha fatto davanti all’altare, perche’ non vi separate?

Forse non siete capaci di stare sole? Forse non e’ cosi’ facile come andate dichiarando ora che siete dall’altra parte della barricata? Forse richiederebbe di dover ricominciare da capo, di rimettersi in gioco? (cosa che noi facciamo quotidianamente)

Quindi, una volta accertato che questi mariti siano, nella migliore delle ipotesi distratti, nella peggiore traditori cronici, a questo punto abbiamo due categorie di donne sposate: quelle intelligenti e quelle ipocrite.

Le prime, riconoscono l’errore e concentrano le loro energie sugli sbagli del marito. Se scoprono poi cose reali,  sono pronte anche a separarsi.

Le seconde sono le classiche donne di facciata, che non tollererebbero mai di ammettere davanti alla societa’ di avere fatto uno sbaglio. Quindi fanno finta di nulla, fingono di non vedere ciò che è molto evidente a tutti e fanno buon viso a cattivo gioco, perche’ è piu’ conveniente.

E ovviamente rigirano ogni colpa alle terze incomode, che per il solo fatto di esistere, di respirare e di essere uscite di casa, hanno scombussolato il loro “Truman show”.

E attenzione, questo non significa che in giro non ci siano donne che realmente non tentino di sedurre volontariamente i vostri mariti. Ma ricordatevi che spesso, molto spesso, sono donne “maritate” come voi e alle quali voi prestate molta meno attenzione. Quello che sto precisando in questo articolo e’ altro, ovvero la tendenza di dare sempre e comunque la colpa a chi non è impegnato.

E anche se, certamente puo’ succedere di incappare in una storia single/sposato, tendenzialmente noi prediligiamo un uomo tutto nostro (non ci piace il part-time), che preferibilmente non abbia figli a carico (non sono nostri e diventano ingestibili) e che magari voglia fare questa bella esperienza la prima volta con noi (senza una ex moglie che tenti di controllare la sua e la nostra vita).

Ergo dormite sonni sereni!

Articolo precedente
Lascia un commento

17 commenti

  1. laura

     /  ottobre 30, 2013

    Applausi per Te !!!!

    Rispondi
  2. Ale

     /  ottobre 30, 2013

    Qui c’è aria di “ogni riferimento é puramente voluto”..

    Rispondi
  3. Emi

     /  ottobre 30, 2013

    Accipicchia… Grande Cri! 🙂
    Il tuo post non fa una piega… E’ frustrante avere a che fare con persone frustrate…
    Perché un uomo incapace di amare la propria donna anche quando si trova fuori dalla “distanza di tiro” è un uomo molto frustrato.
    Ed una donna costretta a prendersela con altre donne per l’instabilità emozionale del proprio marito, è una donna frustrata.
    Il rapporto di questo tipo di coppie, anche esso è frustrato.
    Sono quelle coppie che sembrano nate dal caso, quando però il caso ha deciso che quei due gli stanno sulle balle…

    La soluzione è stare il più lontani possibile dalla negatività portata da chi è frustrato. Non è cattiveria, ma un modo sano di tutelare la propria salute…
    D’altra parte, “chi è causa del suo mal, pianga sé stesso”.

    Baci!

    Rispondi
    • Grande EMI grazie!!! 😊😊😊

      Rispondi
    • stefano

       /  ottobre 31, 2013

      Quasi tutto molto giusto. Il post mi fa un po` ridere, ma ” l`innocente solarita e disponibilta` caratteriale” mi fa scompisciare.come quel mettere le redini ai mariti. Bah!

      Rispondi
      • stefano

         /  ottobre 31, 2013

        In realta` e’ il single vs sposati che non funziona. Nel migliore dei casi possibili e` semplice gelosia. Che per me e` una normalissima reazione vedendo il proprio partner flirtare con qualcun altro, magari particolarmente ” solare”
        Direi che li` dovrebbe bastare una chiaccherata volta a chiarire il concetto di rispetto.

  4. Michela Mara

     /  novembre 1, 2013

    Quanto è vero!
    Questo articolo è in poche parole lo specchio esatto della attuale realtà.
    Se facessi l’elenco dei ” superfidanzati” o perfetti ” maritini” che senza il minimo rimorso,perplessità o imbarazzo,fanno la corte( o forse è meglio dire ” insistenti proposte”…anche indecenti) a donne single (e non) !
    Ahahahah forse le pagine gialle sarebbero meno affollate….
    Ps …e la cosa più sconcertante è vederli postare foto in languidi atteggiamenti che farebbero invidia persino agli sdolcinati ” Fidanzatini” di Peynet
    …ma io sorrido e continuo a credere nel vero Amore …

    Rispondi
  5. cristina

     /  novembre 2, 2013

    Buongiorno,
    Single vs Sposati titolo gajardo :D, brava la Cris,
    alle volte mi chiedo se io abbia stampato qualcosa in faccia ( che notano solo loro) oppure veramente a MIilano è diventato difficile incontrare uomini single!
    periodo mio strano, incontro a Milano solo uomini sposati, con figli e con gran voglia di sentirsi vivi: OVVIAMEEEEEEEEENTE li mando nella corsia preferenziale del vaf…..però sinceramente comincio a preoccuparmi.
    Buona giornata
    Cristina

    Rispondi
    • CRI ti assicuro che è normalissimo! Su mettiamo…10 inviti che ricevo 9 sono di uomini sposati e uno fidanzato! Un disastro ! E mi urtano il sistema nervoso sono senza vergogna!!!
      Li scoveremo quelli single vedrai!
      Ti abbraccio

      Rispondi
  6. cristina

     /  novembre 2, 2013

    Propositività galoppante buahahah!!! 😀

    Rispondi
  7. Marco

     /  novembre 5, 2013

    …la state mettendo su cosi bene contro gli uomini impegnati ma puntualmente immancabilmente e rigorosamente farfalloni, che mi verrebbe da dire che i pochi single …”li scoveremo quelli single vedrai” siano praticamente degli sfigati.
    Vorrei ricordare soltanto che i peccati a disposizione sono sempre gli stessi ragazzi; ai single vengono autorizzati, agli impegnati NO.
    In alcun modo.
    Pena la lapidazione.

    Rispondi
    • Caro Marco o Michele o non so più con quanti nomi finti hai commentato il mio blog… E’ evidente che dietro a queste finte identità si cela un uomo sposato che commette adulterio. Puoi andare avanti all’infinito se vuoi a commentare i miei articoli dicendo sempre la stessa noiosissima cosa tentando di espiare i tuoi peccati e pulirti la coscienza, ma qui non troverai conforto per questo mai. Quindi o non hai nulla di meglio da fare nella tua vita che passare il tempo sul mio Blog, o ti inviterei nuovamente a trovare alternative alla tua noia, magari concentrandosi sul tuo matrimonio che dici? O in alternativa ti suggerirei di leggere dei Blog fatti da uomini sposati come te … Dato che anche se ti atteggi da single non lo sei…e questo e’ un blog per single …
      Inoltre, come sempre,non hai letto bene l’articolo… Che parlava per lo più di mogli e non tanto di uomini sposati… Spero per te che la tua coscienza ti dia tregua così magari ritrovo anche lo spirito e il gusto di rispondere a commenti più costruttivi e stimolanti.
      Buona fortuna!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: