20 buoni motivi per scegliere una quarantenne (visti da lei e da lui)

Lui: Davide, 31 anni, (di seguito “DM”), nel tempo libero, calciatore.

Lei: Cristina, 40 anni, (di seguito “CT”), nel tempo libero Blogger.

Si incontrano ad un evento, si conoscono, si confrontano, si imbattono per caso in un articolo che li fa sorridere, e decidono di vedersi, per scriverne uno insieme.

Ed eccoci qui, dopo aver letto questo pezzo molto divertente, che nello specifico elenca 7 buoni motivi per cui scegliere una 40enne ( cit. http://direttablog.it/7-motivi-per-fidanzarsi-con-una-quarantenne/ ), ci siamo ritrovati a dire: “solo sette?”

E abbiamo deciso che, per noi, non erano sufficienti.

I primi 7 punti citati nell’articolo erano i seguenti e li abbiamo commentati così:

  1. “Non le interessa sposarsi”

CT: aggiungerei che, sposarsi in abito da verginella bianca a 40 anni, suona effettivamente alquanto ridicolo

DM: A noi uomini fa sempre paura l’ipotesi di una storia a lungo termine, perché non ci piace l’idea di rinunciare a tutto (o a tutte le altre) per una donna sola. Quando frequenti una 40enne hai la consapevolezza che, la relazione, difficilmente prenderà questa strada

  1. “Non ha necessariamente il desiderio di maternità”

CT: Piu’ che altro ha già fatto pace con l’idea che potrebbe non succedere

DM: E’ l’idea che ci spaventa. Ben vengano donne che non partono con discorsi di figli . Le 40enni difficilmente lo fanno

  1. “Sono benestanti o almeno indipendenti”

CT: Indipendenti sì, e hanno una loro casa e una loro macchina tendenzialmente

DM: Perfette! non dobbiamo andare sempre a prenderle e scarrozzarle in giro facendo i loro driver. E ovviamente vivono da sole, cosi non serve andare in motel o inventarci posizioni acrobatiche in macchina

  1. “Amano sperimentare”

CT: Consapevolmente e non perché va di moda o perché lo fanno le amiche

DM: Con una 40enne puoi parlare liberamente di ciò che ti piace o che vorresti fare. Probabilmente l’ha già fatto e quindi la cosa nè la spaventa nè la prende come un’offesa. Anzi, a lei piace la nostra intraprendenza

  1. “Non necessitano di avervi sempre al loro fianco”

CT: Hanno una vita piena di interessi e amicizie coltivati negli anni. Vi lasceranno i vostri spazi

DM: E questo per noi è fondamentale

  1. “Sono sempre in forma e toniche, palestra, diete e chirurgo estetico le mantengono in perenne forma fisica”

CT: Diciamo che si mettono a mangiare meglio e triplicano l’attività fisica

DM: Non penso che siano sempre in forma e toniche, ma di sicuro si impegnano per farlo. Al contrario delle ragazze più giovani che non lo fanno, anche quando dovrebbero. Di certo pero’ le 40enni sono sempre perfette, smalto capelli e vestiti. Non hanno mai nulla fuori posto e sanno sempre come farti impazzire

  1. “Non dimostrano la loro età”

CT: A volte un ritocchino consapevole qua e là, le migliora addirittura rispetto a prima

DM: Ma anche se la dimostrassero a noi non cambierebbe molto. Stiamo scegliendo di uscire con lei consapevolmente, anzi la cosa è per noi molto eccitante. Non ci serve dimostri meno anni. Noi cerchiamo e vogliamo quello, se no andremmo con una 20enne

A questi aggiungeremmo certamente:

  1. CT: La loro esperienza è il loro fascino, ogni loro piccola ruga, una storia da raccontare

DM: La ruga di una 40enne mentre sorride è una delle cose più sexy al mondo

  1. CT: Quando le portate in giro sanno comportarsi in ogni situazione, sanno essere composte ed educate e sanno stare al loro posto

DM: è vero, anche se normalmente una 40enne la viviamo più nell’intimità, perché lei difficilmente vuole farsi vedere in giro con un ragazzo tanto più giovane

  1. CT: Sanno controllare la loro gelosia. Difficilmente vi faranno una sceneggiata

DM: Penso che più che controllare la gelosia, abbiano capito e imparato nel tempo che l’uomo non deve mai essere soffocato. E non c’è nulla che noi apprezziamo più di questo

  1. CT: Hanno imparato a farsi i complimenti da sole perchè hanno capito che, aspettarseli dagli uomini, è solo tempo perso

DM: Io alle 40enni faccio più complimenti che alle 20enni, forse proprio perché non se li aspettano, quindi non sono forzati

  1. CT: La 40enne ha fascino

DM: per fascino si intende la capacità di attrarre? Allora confermo che non c’è cosa più attraente di una bella 40enne che ti regala un sorriso da tavolo a tavolo. Il loro sguardo ci magnetizza e ci fa sentire gli uomini più desiderati al mondo

  1. CT: Ha già visto tanto, tendenzialmente non ha paura

DM: E questo ci invoglia a proporre sempre cose nuove liberando la nostra fantasia

  1. CT: E’ ancora capace di parlarvi guardandovi negli occhi

DM: E questo da un lato ci spiazza, dall’altro ci eccita. Noi maschietti dobbiamo ricordarci che è la 40 enne che sceglie noi e mai il contrario. E ci sceglie esattamente nel momento in cui ci guarda dritto negli occhi la prima volta. E in quello sguardo è in grado di trasmetterci tutto

  1. CT: Ha imparato a non lamentarsi

DM: Si lamentano tutte, 20, 30, 40, 50 o 60. La femmina si lamenta per sua definizione. La donna che non si lamenta è un utopia come l’unicorno alato

  1. CT: In caso vogliate rompere potrete parlargliene con serenità. Lei lo aveva capito prima ancora di voi, sarà preparata.

DM: La maggior parte delle volte è lei che chiude, o perchè si è stufata o perchè semplicemente non aspetta mai che sia lui a farlo. Sia in un caso che nell’altro sa gestire al meglio la situazione togliendoci da spiacevoli imbarazzi

  1. CT: Il sesso le piace (quello vero), non lo ha vissuto attraverso youporn e chat erotiche in whatsapp

DM: E’ vero e non ha bisogno di cose estreme per saperlo apprezzare

  1. CT: Sono colte e informate su tutto. Hanno provato tante esperienze e vi possono dare informazioni su innumerevoli cose

DM: Vivono una vita completa, lavorano e hanno 40 anni alle spalle di informazioni, quindi hanno sempre tanto da trasmetterti. Tuttavia, sentono di avere questo dovere morale di “dare consigli” che non è sempre richiesto.

  1. CT: Sanno prendersi cura di se stesse e tendenzialmente anche degli altri (molte di loro hanno figli o ex mariti o ex conviventi a cui hanno dovuto fare da “badanti”)

DM: Sono d accordo. Con una 40enne ci sentiamo liberi di abbandonarci alle sue attenzioni senza necessariamente dover dimostrare il nostro dovere protettivo. Questo non è chiaramente possibile con una 20enne con cui dobbiamo essere propositivi e attivi sempre, senza poterci mai rilassare

  1. CT: Non ha vissuto nell’era dei pc e degli smartphone , se non per una piccola parte, ergo il suo cervello è ancora integro. Questa la vera rarità!

DM: ahahahahahha ma non è vero! non esiste essere umano dai 16 ai 45 anni che non utilizzi tutti gli strumenti che gli smartphone ci mettono a disposizione per conoscere e broccolare nuove prede. Non esiste età in questo. Anzi, il fatto che le 40enni non siano cresciute con queste cose, le fa essere assetate di social ora più che mai. E questo a noi piace!

 Blogger: Cristina Tinozzi

Co-writer: Davide Mariotto

IMG_4609

IMG_4610

 IMG_4616

Articolo precedente
Lascia un commento

29 commenti

  1. Laura

     /  gennaio 27, 2015

    che figo!

    Rispondi
  2. christian

     /  gennaio 28, 2015

    I venti motivi per cui un uomo di 40 anni deve scegliere una donna tra i venti e i tren’anni.

    C.F….. quarantenne motociclista nel tempo libero, single da tre anni si è scontrato con l’atra metà del mondo, quello femminile di Milano pensa che ci siano almeno 20 buoni motivi per cui un uomo come lui deve scegliere una donna tra i venti e i tren’anni:

    Una donna tra i venti e i trent’anni non ha la necessità di sposarsi ma se piace anche a te ci crede ancora.
    E’ sempre allegra.
    Si entusiasma delle piccole cose della vita, dell’aperitivo, del cinema dell’evento, tutto è una scoperta.
    Non ti parla dei suoi ex e delle sue disavventure sentimentali, non ne ha molte da raccontare.
    Ti ascolta quando parli di cultura, arte, storia e architettura.
    Ti sprona a migliorarti e a inseguire sempre nuove avventure, puoi rincorrere i tuoi sogni, lei ti accompagnerà e non ti costringerà a seguire i suoi.
    Non si spaventa se gli proproni una vacanza in moto e tenda o una gita un mountain-bike.
    Non ti chiede il 740 prima di prendere un aperitivo con te.
    Non sono gelose per partito preso, solo perché l’ex le ha tradite.
    Se hai ancora il sogno di un figlio lei ti può accontentare.
    Sessualmente ha voglia di scoprirsi e non ti pone limiti, difficilmente ti dice “non quello no non mi piace l’ho già provato”.
    Anche se non sono benestanti non ti chiedono la vacanza alle Maldive ogni tre mesi perché sono stressate dal lavoro e dalla vita frenetica.
    Passano sopra alle cose, anche quando non concordano su qualche tuo amico non ne fanno un affare di stato, lo fanno notare e poi la storia finisce li.
    Ti illuminano anche solo con un sorriso e lo sanno fare.
    Non sono malate della tecnologia e della chat, perché ci sono cresciute insieme, semplicemente le vedono come normali strumenti di comunicazione.
    Non devono fare la “serata solo donne” così di moda tra le quarantenni che si caricano a vicenda e devono fare finta di divertirsi in discoteca al solo scopo di vedere se piacciono ancora calcolando quanti uomini le offrono da bere.
    Hanno voglia di fare, studiare e lavorare e non ti dicono mai quanto “sono stanca”.
    Non dimostrano la loro età, sono molto più mature di quello che superficialmente si possa pensare.
    Hanno bisogno di voi e ve lo fanno sentire per loro siete importanti, difficilmente se escono da sole non vi mandano l’sms della buona notte.
    Fisicamente è ineccepibile pelle, fisico, solo a guardarle ti fanno sesso e spesso hanno una testa che ti stupisce.

    Rispondi
    • È perfetto! Voi quarantenni andate con le ventenni e noi quarantenni donne con i ventenni. Così nessuno litiga! Non potevi scrivere post migliore! Grazie 😘

      Rispondi
  3. pietropaolo

     /  gennaio 30, 2015

    Un tempo se ne parlava solo tra amici, ora ne parlano costantemente TV e blog …
    aggiungo il punto 21: ” la milf non passa mai di moda ed è superiore alle mode stesse” 😀

    complimenti per le foto …state proprio bene insieme!
    @Davide: se ti sei fermato all articolo sei un pila! quando ti ricapita una come lei! :p

    Rispondi
  4. pietropaolo

     /  gennaio 30, 2015

    O hai una sosia o ti ho incontrata a Bologna or ora zona binario 17 carrozza 11 ..
    nel caso Buona attesa di 50 min.

    scusa il fuori tema :p

    Rispondi
  5. Alessandro

     /  febbraio 2, 2015

    Sono single, divorziato, ho 45 anni, un buon lavoro che mi permette di fare una vita più che dignitosa. Sono dell’idea che la donna debba avere almeno 10 anni meno dell’uomo, quindi per me massimo 35 anni. Se più giovane meglio ancora…le 40 enni sono noiose, paranoiche e persone molto problematiche; stare con loro significa darsi una martellata sulle palle…viva le giovani, entusiaste e spensierate. Grande Christian! non potevi scrivere meglio…
    PS ho provato le 40 anni e le 30 enni, non c’è paragone

    Rispondi
    • Posso dire esattamente la stessa cosa al contrario. E si percepisce sia dal commento tuo che da quello di christian. Acidi, feriti, paranoici e pesanti. Personalmente io li guardo solo dai 30 in giù. Nel tuo caso pure divorziato… neanche sotto tortura. Buona giornata!

      Rispondi
  6. Alessandro

     /  febbraio 2, 2015

    E’ vero, sono divorziato. Non conosci i motivi del mio divorzio e di certo non faccio pesare questa condizione alle persone a me vicine. Io e mia moglie siamo in buoni rapporti, e come persone civili, abbiamo deciso per la separazione visto che tra noi c’era solo dell’affetto fraterno e non più amore. Quindi non sono ferito, non sono acido e non sono paranoico. Purtroppo non posso dire delle donne 40 enni che ho incontrato: arrabbiate con il mondo o, direi, con tutto il genere maschile. Credimi ci ho messo tutto me stesso per stare con una di loro ma la cosa era veramente impossibile. Mi stai dando ragione, anche tu li guardi dai 30 in giù; quindi l’articolo che hai scritto non ha nessun fondamento questo vale per noi uomini e forse per voi donne. Buona giornata a te!

    Rispondi
  7. pietropaolo

     /  febbraio 3, 2015

    Premessa: è bello il dibattito che comporta ogni articolo, ma sarebbe carino che si ricordasse sempre che obbligatoriamente un articolo tende a generalizzare rendendo insensata una risposta troppo sul personale (nel senso: interessa il punto di vista più che la vita in se di chi commenta).

    il mio parere: una persona con dieci anni (in più o in meno ) di differenza, ha più il fascino del proibito, del diverso… dell’amore impossible (cit. metamela :p ) …. ma passato ‘lo sfizio’ della Passione che resta? le differenze. ..e non sono poche (banalmente pensate ai cartoni animati vostri e a quelli di una persona con un delta si 10 anni da voi) … per la vita la cosa migliore è una persona coetanea, che ha vissuto le stesse epoche vostre e saprà capire, nel bene e nel male, il senso di ogni vostro singolo gesto. Facile puntare un rapporto squilibrato che comporta una parte dominante ed una follower. Diverso un rapporto equilibrato di reale confronto/scontro costante.

    Rispondi
    • Beh… Stavolta non posso dire nulla lo
      Ammetto. Ma quello che dici tu è rarissimo da trovare purtroppo e quindi spesso ci troviamo a dover compensare un grosso vuoto… E ognuno lo fa a modo suo….
      Grazie per questo bel commento . Mi
      È piaciuto

      Rispondi
  8. Alessandro

     /  febbraio 3, 2015

    Pietropaolo, forse il tuo commento era riferito a me; ho solo parlato del rapporto che ho avuto con mia moglie e del fatto che essendo io divorziato non faccio pesare la mia situazione; purtroppo non posso dire del contrario. Ho risposto così ad un attacco fatto nei miei confronti. Prima avevo espresso il mio punto di vista in risposto all’ articolo; secondo me tutti questi vantaggi ad avere una 40 enne non ce ne sono. Naturalmente è un mio parere personale dettato anche dall’esperienza e l’esperienza è il tuo vissuto quindi la tua vita. Quindi non mi trovo d’accordo quando “interessa più il punto di vista che la vita in se di chi commenta” punto di vista e vita sono un tutt’uno. Stare con un tuo o tua coetaneo/a? Certo si può fare, ma come ha detto Cristina, rarissimo da trovare.

    Rispondi
    • Enrico

       /  febbraio 5, 2015

      Secondo me non hai inteso perfettamente il fatto che principalmente i punti di forza di una 40enne sono visti così da uno più giovane (ad es. io che ho 21 anni).
      Se la si inizia a vedere sul piano coetanei queste cose si perdono in quanto persone di entrambi i sessi con un coetaneo perdono (a parte in rari casi) quell’intraprendenza che hanno con una persona più grande o più piccola.
      Io a 21 anni in una donna di 40 ci vedo un fascino che in una di 21 non vedo neanche se fosse la piu’ bella al mondo, ma è una cosa soggettiva.
      Per te Alessandro ovviamente la cosa sarà ribaltata; a 45 anni fai fatica a nutrire un forte interesse per una tua coetanea, ma al contrario la ragazza di 20 anni estremamente festaiola e in cerca di avventure può facilmente farti partire il cervello per la tangente.

      Per finire quoto pietropaolo sul fatto che in una relazione con una grossa differenza d’età una volta finita la passione rimangono le tante differenze. C’era un film molto bello sul tema: Prime (con Uma Thurman e Meryl Streep).

      Un saluto e buona giornata a tutti.

      Rispondi
      • Enrico hai 21 anni ma sei avanti… Lasciatelo dire! 😊 ecco perché io mi trovo meglio con la fascia 20/30. Ho visto il film Prime più volte e lo trovo carinissimo! Grazie per il commento e un abbraccio 😉

      • Enrico

         /  febbraio 5, 2015

        Grazie 🙂 mi piace molto leggere i tuoi post e soprattutto mi trovo sempre in linea con tutto quello che scrivi. Keep up the good work! 😉

        Un abbraccio anche a te 🙂

      • Farò in modo di non deluderti ! 😉 continua a seguirmi 😘

      • Alessandro

         /  febbraio 5, 2015

        Da questo punto di vista ti posso dare ragione; però vorrei puntualizzare una cosa, le ventenni le lascio perdere; secondo me dai 30 ai 35 la donna è al massimo, non troppo giovane e quindi festaiola come dici tu, non troppo grande con un bagaglio di esperienze spesso negative che vanno ad inficiare i rapporti. Io con una trentenne posso condividere tante cose, l’ho provato e lo sto provando attualmente, ed ho provato a frequentare delle coetanee, un vero disastro. Certamente, tu, in una 40 enne puoi vedere del fascino che una ragazzina non ha. Certo che, tutti questi punti a favore, secondo me, non sono solo per i 20 enni sono per gli uomini in generale, altrimenti potrei vedere nei confronti delle donne dell’ipocrisia perché dovrebbero essere così eccezionali con i giovani e rompiscatole con i meno giovani? Se avessero veramente tutte queste doti, dovrebbero averle sempre, con il giovane e con il coetaneo. In fin dei conti si parla di doti che una persona di media intelligenza dovrebbe avere chiunque sia di fronte. Non credi? Naturalmente questo vale anche per gli uomini, ci mancherebbe.

      • Diciamo che certi comportamenti o certe mancanze a un 20enne le passi a un 40enne no 😉😉😉

  9. Alessandro

     /  febbraio 5, 2015

    Quali sarebbero queste mancanze che tollerate nei giovani e non tollerate nei 40 enni? Se una persona ha una mancanza nei miei confronti può essere uomo, donna giovane o meno giovane ma la mancanza comunque non verrà mai tollerata. Continuo a vederci dell’ipocrisia. Di tutti i punti elencati, il punto 11 forse è quello che pecchiamo di più, mettiamoci anche il 19; per il resto se incontrassi una donna di 40 con tutte le doti da te descritte è come se avessi vinto l’enalotto. Purtroppo una donna così non esiste e non per colpa dell’uomo a prescindere che sia giovane o meno giovane.

    Rispondi
  10. Laura

     /  febbraio 6, 2015

    io non ho parole 😀

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: